Cabine di verniciatura a secco, modello Gold progettate sfruttando al massimo le varie superfici filtranti a disposizione. L’intera struttura delle cabine di verniciatura è realizzata in lamiera d’acciaio zincata di buon spessore. La continuità di captazione di particolato rende questa cabina di verniciatura adatta a tutti i tipi di vernici a spruzzo, eccezione fatta per quelle sintetiche o comunque a base oleosa, che richiedono interventi più continui sui vari stadi filtranti.  Cabina di verniciatura a secco adatta alla verniciatura industriale di mobili, infissi, pannelli e profili in legno, carrozzeria, pezzi di grandi e piccole dimensioni.

SISTEMI DI ABBATTIMENTO

cabina di verniciatura ad acqua              

1 - Setto filtrante in fibra di vetro- Il primo stadio d’abbattimento della cabina di verniciatura è realizzato da un setto filtrante in fibre lunghe di vetro apprettate con resine sintetiche e trattate con oli adesivi ed agenti battericidi. La loro struttura a densità crescente nel senso del flusso dell’aria consente di avere un’elevata capacità di accumulo.

2 - Setto filtrante in fibra di poliestere- Il secondo stadio d’abbattimento della cabina di verniciatura  è composto da un setto filtrante in fibre di poliestere, apprettato con resine sintetiche. La sua principale caratteristica è la buona captazione del particolato.

3 - Celle filtranti in poliestere- Quest’ultimo stadio d’abbattimento della cabina di verniciatura è realizzato con celle filtranti in poliestere autoestinguenti. Il primo strato è composto da fibre di poliestere disposte in modo casuale (NON-WOVEN) che hanno la facoltà di trattenere le particelle più consistenti in volume. Il secondo strato è realizzato in fibre fini di poliestere agugliate che fermano le particelle di media consistenza volumetrica. Il terzo ed ultimo stra-to è composto da una micro rete di poliestere ad alta tenacità, la cui azione (antipeeling) è quella di trattenere la rimanenza di particolato in circolo.

REALIZZIAMO CABINE DI VERNICIATURA SU MISURA